ROMA (ITALPRESS) – Nel dibattito sull’autonomia differenziata delle Regioni, la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri mette in guardia dal rischio di aumento delle disuguaglianze.

sat/gsl