CAGLIARI (ITALPRESS) – “Perché votare Lega in Sardegna? È una scelta tra futuro e passato. La Lega è per nuove strade, ferrovie, dighe, porti. I 5 Stelle sono quelli de no a tutto: no alla Tav, no al ponte, no alle autostrade, all’alta velocità. Per me la Sardegna ha bisogno di lavoro”. Così il ministro delle Infrastrutture e vice premier, Matteo Salvini, presente oggi a Cagliari per la presentazione della lista della Lega per le regionali del 25 febbraio. “Chi non andrà a votare è come se andasse a votare per i no dei 5 Stelle – ha proseguito – sono assolutamente contento del lavoro fatto nei cinque anni della Giunta Solinas, in due settori in particolare di cui si è occupata la Lega: lavori pubblici e agricoltura. I posti di lavoro creati sono tanti. Conto che nei prossimi cinque anni, con il governo nazionale al fianco, si possa fare ancora di più. Non vorrei che i professionisti del no bloccassero lo sviluppo”.

xd4/tvi/red